31/05/2016: DISABILITAZIONE UTENZE CODICE DITTA E SUBDELEGATI INAIL

L’INAIL, con Circolare n. 81 del 30 novembre 2015, aveva reso noto il rilascio di nuove credenziali di accesso dispositive per gli utenti profilati come “azienda”, che finora accedevano ai servizi online tramite codice ditta e password, nonché per i soggetti registrati come “subdelegato azienda”, abilitati direttamente dagli utenti titolari di codici ditta.

L’Istituto aveva, inoltre, fissato al 30 aprile 2016 la data in cui sarebbero state disattivate le utenze “Codice ditta” e tutte le utenze “Subdelegate” ad esse associate con la conseguenza che, a decorrere dalla predetta data, l’accesso ai servizi online sarebbe stato consentito soltanto ai legali rappresentanti ed ai delegati in possesso di credenziali dispositive.

Successivamente, con Nota n. 44145 del 15 aprile 2016, l’Istituto ha comunicato il differimento della predetta data al 31 maggio 2016.

Nella nota in esame l’INAIL ricorda agli utenti che è possibile reperire le informazioni sulle modalità di richiesta delle credenziali dispositive sul portale www.inail.it al percorso “Accedi ai servizi online/Registrazione-Login/Istruzioni per l’accesso/Registrazione utente”.

I soggetti già registrati come “Subdelegati azienda” e “Subdelegati alla denuncia di infortunio” possono richiedere le credenziali dispositive attraverso il servizio “Richiedi credenziali dispositive” presente nei servizi online abilitati per tale tipologia di utenze.  

Dal 1° giugno 2016 al 30 settembre 2016 (data di disabilitazione definitiva) gli unici servizi che rimarranno attivi utilizzando l’utenza “Codice ditta” saranno quelli di “Variazione del legale rappresentante” ed ISI.

Fonte: Seac.it



Benvenuti in Studio Schena
invia via WhatsApp