AL VIA I NUOVI SERVIZI DI STUDIO SCHENA

Con la ripresa del servizio newletter settimanale, Studio Schena anticipa quelle che saranno le novità e i servizi che abbiamo pensato per Voi, per offrirvi come sempre tante opportunità ma soprattutto soluzioni professionali.

In autunno Studio Schena organizzerà una serie di incontri per discutere con imprese, consulenti ed enti di formazione, sui vantaggi offerti dai Fondi Interprofessionali e sulle nuove procedure per partecipare ai diversi canali di finanziamento proposte dai Fondi.

I relatori saranno consulenti esperti con esperienza professionale pluriennale nel management della formazione attraverso i Fondi Interprofessionali.

  1. I FONDI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA: UNA OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE E IL TERRITORIO

Oggi ai Fondi Interprofessionale aderiscono oltre 1 milione di imprese (escluse quelle agricole) e coinvolgono una platea complessiva di circa 10,6 milioni di lavoratori dei settori economici privati (ANPAL: XVIII Rapporto sulla Formazione Continua. Annualità 2016 – 2017). Le ultime normative hanno introdotto modifiche importanti nelle modalità di accesso alle risorse rese disponibili dai Fondi, sia per quanto riguarda le modalità a bando/avviso che per quanto concerne le modalità basate sui conti aziendali aggregati (si veda: LINEE GUIDA SULLA GESTIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE ATTRIBUITE AI FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA DI CUI ALL’ARTICOLO 118 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 2000 N. 388. ANPAL, Circolare 1 del 10/04/2018). Nonostante questo “aumento di complessità”, e la conseguente burocratizzazione delle procedure, i Fondi rimangono uno strumento fondamentale per sostenere lo sviluppo produttivo, economico e strategico delle imprese italiane e dei territori in cui esse operano. Questo vale sia per le grandi imprese, che possono permettersi di gestire direttamente il proprio conto formativo, sia, specialmente, per il tessuto delle piccole e medie imprese, che attraverso le risorse erogate dai fondi possono professionalizzare i propri dipendenti.

  1. IL MANAGEMENT DELLA FORMAZIONE

Studio Schena, negli anni, ha maturato una importante esperienza conoscitiva e operativa nell’ambito del management della formazione, cioè in tutte quelle attività che si trovano a monte, in essere e a valle di un progetto formativo, affiancando imprese e professionisti nella realizzazione di progetti di formazione aziendali e nella gestione ottimale di “portafogli di imprese”, proponendo sempre le soluzioni migliori per soddisfare gli interessi delle imprese, dei lavoratori e dei consulenti che giorno dopo giorno seguono le aziende nella loro gestione.

  1. AREE DI INTERVENTO E CONSULENZA OFFERTI DA STUDIO SCHENA

– Attività di promozione commerciale sulle imprese del territorio e il ruolo di mediazione dei consulenti

– Analisi della domanda e del fabbisogno formativo delle imprese

– Redazione e presentazione di un progetto di formazione

– Gestione delle attività formative: aula, formazione in azienda, e-learning, ecc

– Controllo e rendicontazione delle attività

– Gestione ottimale dei costi e delle attività di progetto: fideiussione, attività commerciale, promozionale sul territorio, spese progettazione, docenza, tutoraggio e affiancamento

– Affiancamento nella scelta del Fondo da scegliere per rispondere al meglio alle necessità delle imprese

Studio Schena