C.C.N.L. SCUOLA (FEDERTERZIARIO-UGL-CONFIMEA)

Il Contratto Collettivo Nazionale di lavoro “SCUOLA”, stipulato il 03/07/2013 e sottoscritto da FEDERTERZIARIO – UGL – CONFIMEA, si rivolge a:

  • scuole non statali
  • enti di formazione
  • scuole di preparazione
  • scuole dell’infanzia
  • asili nido

VANTAGGI PRINCIPALI

Stabilità dei rapporti sindacali:

  • Validità del CCNL dal 01/09/2013 al 31/08/2017;
  • rapporti di collaborazione con FT e UGL (Ente Bilaterale, tavoli tecnici, ecc.).

Miglioramento della qualità:

  • aumento del massimale da 18 ore a 25 ore.

Gestione ottimizzata per Contratti di lavoro a progetto:

  • riferimenti nel c.c.n.l. per come utilizzare i contratti a progetto;
  • importo base inferiore ad altri CCNL per il co.pro. ma più alto per i dipendenti.

BENEFICI E COSTI

Il primo beneficio per le scuole che utilizzano i contratti a progetto e quindi retribuiscono ad ore è dato dall’innalzamento dell’orario di lavoro da 18 a 25 ore: pertanto c’è un risparmio del 30%.

Ulteriore beneficio, per il lavoratore e per l’azienda, è dato dai servizi dell’Ente Bilaterale FormaSicuro, che si finanziano mediante un contributo così determinato:

  • 150 euro a carico del lavoratore ad anno
  • 150 euro a carico dell’azienda ad anno

 Esempio:

Scuola paritaria, unica sezione di 5 classi, svolge 4.950 ore risparmiando orientativamente 30.000 euro ad anno.

Con due sezioni   60.000 euro

Con tre sezioni     90.000 euro

Ecc.

CONFRONTO COSTI DEI CONTRATTI A PROGETTO PER I DOCENTI
Ente rappresentante imprenditori scolasticiANINSEIFILINSFEDERTERZIARIO SCUOLA
Federazione di riferimento imprenditoriCONFINDUSTRIAnessunoFEDERTERZIARIO
Sindacato rappresentante lavoratori scolasticiCGIL-CISL-UILFISAL SCUOLAUGL SCUOLA
Sindacato di riferimento lavoratoriCGIL-CISL-UILCISALUGL
Partenza validità01/01/201001/09/200901/09/2013
Scadenza validità31/12/201231/08/201331/08/2017
Importo orario MINIMO per 18h settimanali17,30 €20,00 €12,50 €

 

ULTERIORI BENEFICI

FONDITALIA – formazione finanziata

esempi:

  • Corsi obbligatori «preposti» «sicurezza base» «sicurezza specifica» per tutti
  • Corsi obbligatori «primo soccorso», «antincendio» per le squadre nominate
  • Corsi obbligatori «RLS» , «RSPP», «dirigenti»

Contratti di secondo livello

Fase 1: sottoscrivere CCRL(contratto collettivo regionale lavoro)

Fase 2: avere RSA nell’«azienda scuola»(rappresentanza sindacale aziendale)

Fase 3: l’azienda sottoscrive un contratto aziendale di recepimento del CCRL che va poi sottoposto a referendum tra i lavoratori

 Clicca qui per visualizzare la scheda sintetica del CCNL Scuola

 



Stampa questa Notizia Stampa questa Notizia