CAMPAGNA STRAORDINARIA FORMAZIONE PER DIFFUSIONE CULTURA SALUTE E SICUREZZA LAVORO: AVVISO PUBBLICO

Con determinazione dirigenziale del Servizio Formazione Professionale n. 1346 del 19 ottobre 2015 è approvato l’Avviso pubblico per la presentazione di progetti per la Campagna straordinaria di formazione per la diffusione della cultura della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi dell’art. 11, comma 7 – D.Lgs n. 81/08 in attuazione dell’Accordo Stato-Regioni del 20/11/2008 n. 226/CSR.

Sono destinatari degli interventi formativi previsti nell’avviso, le categorie di utenti esplicitamente individuate dall’Accordo del 20/11/2008 e cioè:
a) lavoratori 18/25 a.a. – lavoratori con meno di due anni di esperienza nell’esercizio delle proprie mansioni o attività;
b) lavoratori età 50/60 aa;
c) lavoratori stagionali del settore agricolo;
d) datori di lavoro delle piccole e medie imprese, piccoli imprenditori di cui all’articolo 2083 del codice civile e lavoratori autonomi;
e) rappresentanze dei lavoratori per la sicurezza
f) lavoratori stranieri

Possono presentare progetti:
1) gli Organismi inseriti nell’Elenco Regionale degli Organismi accreditati ai sensi della DGR n. 195 del 31/01/2012 e s.m.i.
2) gli Organismi (indicati nell’art. 23 della Legge Regionale n. 15/2002 e s.m.i., aventi le caratteristiche di cui alla DGR n. 195/2012 e s.m.i.) che abbiano completato l’istanza di accreditamento e siano in attesa dell’esito dell’istruttoria (c.d. “accreditandi”).
La candidatura dovrà essere presentata esclusivamente in via telematica, non saranno valutate le candidature presentate con modalità differenti. L’Avviso opera con modalità a sportello, fino a concorrenza delle risorse disponibili. In una prima fase i soggetti proponenti possono inserire la propria candidatura a partire dalle ore 14:00 del 29 ottobre 2015.

Il provvedimento è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 138 del 22 ottobre 2015.

FONTE: Regione Puglia