FONDIMPRESA AVVISO 2/2014: SOSTEGNO AD AZIENDE COINVOLTE IN SITUAZIONI DI CRISI

Con l’Avviso 2/2014 Fondimpresa ha stanziato 10 milioni di euro per azioni di sostegno e rilancio di imprese e lavoratori coinvolti in stati di crisi aziendale.

Dal 15 maggio 2014 fino al 31 ottobre 2014 – fino a esaurimento risorse le aziende aderenti al Fondo potranno presentare richiesta di piani formativi per l’adeguamento delle competenze e la riqualificazione dei lavoratori che subiscono sospensioni del rapporto di lavoro nell’ambito di accordi che prevedono l’utilizzo di ammortizzatori sociali.

Per l’ambito territoriale Sud e isole le risorse disponibili sono pari a 1,85 milioni di euro.

L’intervento di Fondimpresa si attua con la concessione di un contributo aggiuntivo del Conto di Sistema fino all’importo massimo di 200.000 euro per azienda e il finanziamento verrà determinato su un massimo di 2.000 euro per ciascun lavoratore.

Le attività finanziate consistono in piani aziendali e interaziendali per l’adeguamento delle competenze e la riqualificazione dei lavoratori.

Le azioni formative possono riguardare tutte le tipologie ed aree tematiche che favoriscono l’occupabilità del lavoratore.

I requisiti per le aziende coinvolte nella formazione sono: – avere aderito a Fondimpresa – possedere le credenziali di accesso alla piattaforma – avere saldo attivo sul proprio “Fondo Formazione” – avere al loro interno almeno 4 lavoratori interessati ad un provvedimento di sospensione del rapporto di lavoro – non devono avere presentato piani con contributo aggiuntivo Fondimpresa a partire dal 1 Settembre 2013

La durata delle attività formative varia da un minimo di 40 ore ad un massimo di 300 ore.

Le imprese aderenti che richiedono il contributo del Conto di Sistema devono cofinanziare il 70% del costo del Piano con le risorse del proprio Conto Formazione, nel limite delle disponibilità esistenti su tale conto per tutte le proprie matricole INPS aderenti a Fondimpresa, secondo le modalità e le condizioni previste dall’Avviso.

Sono ammesse alla presentazione di domanda di finanziamento anche le aziende ricadenti nel regime degli aiuti di stato di cui al Regolamento (CE) N. 800/2008 del 6 agosto 2008 pubblicato sulla GUUE L 214 del 9.08.2008.

Vi ricordiamo che Studio Schena srls fornisce assistenza per la redazione, gestione e rendicontazione di piani formativi aziendali.

Per visionare il Bando: http://www.fondimpresa.it/images/documentiCF20130611/Avviso_2_2014/avviso%20cig%202014_aiuti_piani_ammortizzatori%20pubblicazione.pdf



Stampa questa Notizia Stampa questa Notizia