GLI ISPETTORI DEVONO COMUNICARE LE EVASIONI CONTRIBUTIVE ALLE CASSE EDILI

 

INLL’INL, con la circolare del 10 agosto 2017 n.7298, rivolgendosi alle proprie sedi territoriali, ha invitato gli ispettori che durante le loro verifiche presso le aziende edili accertano il mancato assolvimento dell’obbligazione contributiva nei confronti delle Casse edili, a comunicare a queste ultime tutti gli elementi necessari alla corretta quantificazione dei versamenti omessi al fine di consentire il recupero della contribuzione dovuta.

Ha fatto eco all’intervento dell’INL anche la CNCE, che il 1° settembre 2017, ha invitato a sua volta le varie Casse Edili/Edilcasse a segnalare eventuali comportamenti difformi degli Ispettorati locali rispetto alle indicazioni fornite dalla citata circolare.

Fonte: lavorofacile.it