INPS: SCADUTO L’INCENTIVO PER L’ASSUNZIONE DI DONNE RESIDENTI IN AREE SVANTAGGIATE E DISOCCUPATE DA ALMENO 6 MESI

L’Inps, con il messaggio n. 6235 del 23 luglio 2014 , comunica che, a decorrere dal 1° luglio 2014, non è possibile riconoscere i benefici previsti per l’assunzione di donne di qualsiasi età residenti in aree svantaggiate e prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi.

Per il periodo 2007-2013, le Regioni destinatarie di tali finanziamenti sono state individuate dalla Carta degli aiuti a finalità regionale definita con Decisione C(2007)5618 def. corrigendum del 28 novembre 2007, recepita nella legislazione nazionale con Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 27 marzo 2008 .

La suddetta Carta, originariamente valida fino al 31 dicembre 2013, era stata prorogata fino al 30 giugno 2014; nel frattempo non è intervenuto il rinnovo della Carta.



Stampa questa Notizia Stampa questa Notizia