LAVORO ACCESSORIO: NUOVA PROCEDURA TELEMATICA

L’INPS, con il Messaggio n. 5000 del 29 maggio 2014, comunica la revisione della procedura telematica per l’acquisto e l’utilizzo dei voucher per il lavoro accessorio.

L’abilitazione alla nuova procedura va richiesta, indicando il codice fiscale / partita IVA del committente e l’eventuale codice fiscale del delegato, inoltrando una mail alla casella di posta del referente regionale del lavoro accessorio, il cui indirizzo è reperibile sul sito www.inps.it.

La nuova procedura telematica, denominata “FastPOA”, facilita le operazioni necessarie alla gestione del lavoratore accessorio, è accessibile mediante PIN sul sito dell’Istituto al percorso “Servizi OnLine / Elenco di tutti i servizi / Lavoro Accessorio / Committenti-Datori di Lavoro (oppure Consulenti-Associazioni e delegati)”.



Stampa questa Notizia Stampa questa Notizia