MODELLO F24 CON ENTRATEL O FISCONLINE ANCHE PER IL BONUS RENZI

Stop all’Home Banking per la presentazione telematica delle deleghe F24 con compensazioni fra crediti e debiti.

A prevederlo il Decreto Legge n. 124/2019 (c.d. “Collegato Fiscale alla Legge di Bilancio 2020”)  che ha ampliato i casi in cui è obbligatorio avvalersi dei servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate (Entratel o Fisconline) per la presentazione telematica delle deleghe di pagamento F24 con compensazioni, sia con saldo zero che con saldo positivo.

Una prima modifica era intervenuta con il D.L. 50/2017, il quale aveva esteso gli obblighi di trasmissione con gli strumenti messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate non soltanto ai crediti Iva di importo inferiore a 5.000 euro, ma anche a tutti i crediti relativi alle imposte sui redditi, alle addizionali, alle ritenute alla fonte, alle imposte sostitutive, all’Irap e ai crediti d’imposta.

Ora, a seguito delle novità introdotte con il Decreto Fiscale (art. 3, comma 2, D.L. 127/2019) l’obbligo di presentazione mediante gli strumenti telematici messi a diposizione  dall’Agenzia delle Entrate è stato esteso a tutti i crediti maturati “in qualità di sostituto d’imposta”, ricomprendendo quindi anche il bonus di 80 euro, c.d. “Bonus Renzi” e i rimborsi erogati a seguito della presentazione dei modelli 730 da parte dei lavoratori.

Le disposizioni (art. 3, comma 3. D.L. 124/2019) “si applicano con riferimento ai crediti maturati a decorrere dal periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2019” .

Non è dunque, più ammesso l’utilizzo dei servizi home banking per la trasmissione dei modelli F24 che presentino compensazioni di debiti e crediti. 

Per utilizzare Fisconline i contribuenti devono disporre di un codice PIN che, se sprovvisti, possono ottenere compilando l’apposito modulo presente sul sito dell’Agenza delle Entrate.  Il sistema fornisce subito le prime 4 cifre del PIN, le rimanenti 6 e la password di accesso saranno inviate nei successivi 15 giorni. Il PIN può essere richiesto anche telefonicamente al numero 848.800.444.

Per utilizzare il servizio telematico Fisconline è necessario essere registrati, registrazione che può essere effettuata:

  • “online” selezionando Area Riservata nella home page del sito internet dell’Agenzia delle Entrate e, quindi, cliccando sulla voce Non sei ancora registrato?
  • tramite l’App dell’Agenzia, scaricabile dal sito internet dell’Agenzia
  • recandosi personalmente, o delegando un incaricato mediante procura speciale, presso un qualsiasi Ufficio Territoriale dell’Agenzia, muniti di documento di riconoscimento e del modulo di richiesta registrazione compilato.

Digitando in internet Fisconline si accede all’area dell’Agenzia delle Entrate con istruzioni e video che guidano alla richiesta del PIN e alla registrazione sul sito dell’Agenzia delle Entrate per la trasmissione dei modelli F. 24 con compensazioni.   

 

Fonte: fiscoetasse.com