NUOVI LIVELLI REDDITUALI PER LA CORRESPONSIONE DELL’ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE

L’INPS, con la Circolare numero 76 del 11 giugno 2014, comunica che, a decorrere dal 1° luglio 2014, saranno rivalutati i livelli di reddito familiare ai fini della corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare alle diverse tipologie di nuclei.

Secondo i calcoli effettuati dall’ISTAT, la variazione percentuale dell’indice dei prezzi al consumo tra l’anno 2012 e l’anno 2013 è risultata pari al 1,1% e, quindi, sono stati rivalutati i livelli di reddito con il predetto indice; in allegato alla circolare, sono rese note le tabelle contenenti i nuovi livelli reddituali, nonché i corrispondenti importi mensili della prestazione, da applicare dal 1° luglio 2014 al 30 giugno 2015, alle diverse tipologie di nuclei familiari.

Clicca qui per visualizzare le tabelle



Stampa questa Notizia Stampa questa Notizia