RIDUZIONE CONTRIBUTIVA IN EDILIZIA PER L’ANNO 2014

L’INPS, con il Messaggio numero 6534 del 11 agosto 2014, ricorda che, per l’anno 2014, non è intervenuto il decreto interministeriale che fissa la misura della riduzione contributiva nel settore dell’edilizia; pertanto a decorrere dal 1° settembre 2014, le aziende edili potranno inoltrare l’istanza per accedere al beneficio nella misura fissata per il 2013, pari al 11,50%. Lo sgravio è applicabile per i periodi di paga da gennaio a dicembre 2014.

Le istanze devono essere inviate esclusivamente in via telematica avvalendosi del modulo “Rid-Edil”, disponibile all’interno del cassetto previdenziale aziende del sito internet dell’Istituto, nella sezione “comunicazioni on-line”, funzionalità “invio nuova comunicazione”. In caso di esito positivo dell’istanza l’INPS attribuisce il codice autorizzazione “7N” che avrà validità da agosto a dicembre 2014.

Le aziende edili autorizzate esporranno nel flusso UniEmens:

– nell’elemento di il codice causale “L206” relativo al beneficio corrente;

– nell’elemento di il codice causale “L207” relativo al recupero degli arretrati.