VERSAMENTO SALDO IVA 2015

In caso di presentazione della dichiarazione in forma autonoma, per obbligo o per scelta, il versamento del saldo 2015 risultante dal mod. IVA 2016 va effettuato entro il 16.3.2016.

Il versamento può essere effettuato:

  • in unica soluzione;

ovvero

  • in forma rateale, tenendo presente che:
  • l’importo dovuto va suddiviso in rate di pari importo e alle rate successive alla prima vanno applicati gli interessi dello 0,33% mensile; la seconda rata va quindi maggiorata dello 0,33%, la terza dello 0,66%, la quarta dello 0,99% e così via;
  • le rate devono essere versate entro il giorno 16 di ogni mese di scadenza, a partire dal 3.2016, data entro la quale va versata la prima rata.

Per un soggetto che presenta la Dichiarazione IVA in forma unificata nel mod. UNICO 2016 il versamento del saldo 2015 va effettuato:

  • con le analoghe modalità previste in caso di presentazione della Dichiarazione IVA in forma autonoma e pertanto entro il 16.3 in unica soluzione o in forma rateale con la maggiorazione dello 0,33% alle rate successive alla prima da versare entro il 16.3;

ovvero:

  • entro il termine previsto per il versamento delle imposte risultanti dal mod. UNICO 2016 (6 – 16.7 con la maggiorazione dello 0,40%).

Fonte: Seac.it